Crea sito

eppur si muove

Posted on Settembre 17, 2019 in Senza categoria

di Alba Forni

E allora oggi è … lunedì 16 settembre e sono seduta in 
macchina incoraggiando la mia ferritina ad attingere 
l'ossigeno necessario per scrivere il reportage del 
primo incontro del Club della Bava di Sisifo.
E' una cosa divertente che non farò mai più perchè
come David Foster Wallace sono presa dalla fobia della 
prestazione. Ma da sempre! Quando si tratta di scrivere.
Io mi sento al sicuro con gli schemi, le mappe, i verbali:
sono un tecnico della scrittura. Quindi, ringrazio DFW per 
aver scritto il nostro libro del mese.
L'argomento non mi piace, l'autore sì.
La genesi del nome del Club, invece, è stata molto più 
divertente. Con sforzo democratico ho ceduto parte 
della mia proposta per lasciare più ampio spazio alla … bava. 
Quella della lumaca, poi diventata bava di Sisifo.
E come resistere alla potenza della Pietra?
La Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza 
di Luis Sepùlveda (gran libro da proporre al Club!) è una storia 
sull'Equilibrio. E' l'ermafrodita che basta a se stesso, 
l'esoscheletro che abita il giusto spazio, l'esserino
strisciante, lento e attento, come un filosofo zen.
Francis Bacon paragonava alla traccia lasciata dalla sua bava
quello che noi lasciamo della nostra presenza e del nostro 
passaggio nel mondo.
Sisifo non è alla sua altezza, all'elogio della lentezza 
egli contrappone l'assurdità dello sforzo umano.
Di certo rappresenta in pieno la fatica di vivere 
dell'essere umano che, costretto al trasporto perenne 
della Pietra, rilascia la sua bava convinto così di 
firmare la sua unicità. 

 

gli studenti con bisogni educativi speciali

Posted on Giugno 25, 2018 in concorso

Occorre che la sapienza educativa del docente non si esaurisca nella lezione alla classe ma miri piuttosto a condurre la classe al traguardo prefissato in un’affascinante corsa a orientamento, in cui colui che guida ha la bussola anche per chi rischia di perdersi: il docente guida l’interazione, intervenendo per ri-orientare in caso di necessità.

  • Handicap e Costituzione
  • Disabilità – l.104/1992
  • Linee guida NM.2009 – TU integrazione scolastica
  • La certificazione H
  • Diagnosi funzionale DF
  • Profilo dinamico funzionale PDF
  • Piano educativo individualizzato PEI
  • La valutazione degli alunni disabili
  • I gruppi di lavoro GLH
  • Il progetto di vita
  • L’ICF

 

  • Assegnazione posti di sostegno
  • La specializzazione dell’insegnante di sostegno
  • La collaborazione del personale ausiliare
  • La scuola in ospedale
  • L’istruzione domiciliare
  • I disturbi specifici di apprendimento DSA
  • La diagnosi dei DSA
  • Il piano didattico personalizzato PDP
  • Strumenti compensativi e misure dispensative
  • Il docente referente d’istituto
  • La valutazione degli alunni con DSA
  • Gli alunni stranieri
  • Linee guida per l’accoglienza e l’integrazione
  • Il conseguimento del titolo conclusivo I ciclo
  • La distribuzione delle classi

 

  • .
  • La valutazione degli alunni stranieri
  • Linee guida 2014
  •  Bisogni educativi speciali BES
  • PDP senza certificazione
  • I centri territoriali di supporto
  • GLHI – CM.8/2013
  • Piano annuale per l’inclusività PAI
  • Inclusione e disabilità – l.107/2015
  • AdG.378
  • Merito ed eccellenza