Tag: Kindergarten

i doni di friedrich fröbel

Posted on Ottobre 14, 2012 in scienze [email protected]

Friedrich Fröbel vide l’educazione del bambino come celebrazione ed esaltazione dell’autonomia spirituale dell’essere umano che egli è. Questa attività spirituale si realizza nel gioco, ed è per offrire ai bambini l’opportunità di scoprire se stessi attraverso il gioco che Fröbel ideò il Kindergarten, i giardini d’infanzia. Essi erano costituiti da sale interne, il cortile per gli esercizi ginnici e un giardino, fondamentale per mettere il bambino a contatto con la natura. L’attività quotidiana prevedeva: canti religiosi, ginnastica, giochi, coltivazione del giardino, esercizi di lettura e scrittura, discorsi su geografie e scienze, tessitura, disegno. Per i più piccoli Fröbel ideò i doni, oggetti di legno offerti, in tempi diversi, al bambino, per indurlo alla scoperta della realtà e di se stesso: una palla, una sfera, un cubo, un cilindro. Per ogni dono Fröbel indicava l’uso che se ne poteva fare per stimolare tutte le potenzialità del bambino: osservazione, esercizio tattile, separazione e ricostruzione.

History and explanation of the Froebel Kindergarten education play materials (spielgabe, eunmul, Gifts).

Biografias de Pedagogos

El en siglo XIX se da el nacimiento del Romanticismo, el movimiento artístico que expresa el sufrimiento y el dolor humano enfatizando los sentimientos individuales. Pintores como Turner experimentaron con mucha libertad la creación de cuadros casi abstractos, rebosantes de luz. El concepto del artista se amplio, y del mismo modo paso con la industria. Esta supo tener un grandísimo avance Industrial.

Producción audiovisual realizada en conmemoración al Día de los Jardines de Infantes a partir de un breve recorrido histórico sobre los pioneros de la educación infantil: Froebel, Decroly y Montessori.

La battaglia di Waterloo