vygotskij lev: zona di sviluppo prossimale

Lev Semënovič Vygotskij (1896 – 1934) – Psicologo sovietico, padre della scuola storico-culturale.

Vygotskij e la nascita della scuola storico-culturale
SOS cultura powered by Sud Evolution Community

Vygostky – Zone of Proximal Devolpment

La Rivoluzione Russa

Umberto Curi – Marx e la Rivoluzione

Zona Prossimale di Sviluppo

Uso di Strumenti e Simboli nello Sviluppo Umano

Vygotsky Vs. Piaget

Piaget & Vygotsy Return!

Vygotsky’s Got it!

Piaget & Vygotsky

Vygotskij e la scuola storico-culturale – Declino e ripresa

La psicologia discorsiva è lo studio sistematico dei processi psicologici sottesi all’attività discorsiva degli esseri umani. La psicologia discorsiva opera il passaggio dallo studio del linguaggio come sistema astratto di simboli a quello del discorso inteso come dispositivo sociale universale → il discorso è concepito come azione sociale, situata in contesti contingenti, espressione della propria esperienza e costruita congiuntamente dai partecipanti. Lo scopo è di analizzare come sono costruiti i discorsi, come si svolgono e che esiti pragmatici producono. L’attività umana è considerata come il motore dell’esistenza, poiché le persone producono sia certi stati delle cose sia la conseguenza di tali stati. Essi scelgono una data sequenza di azione mostrando un proprio potere casuale, essi poi formulano le proprie credenze e provano emozioni che rendono comprensibili e spiegabili le loro azioni → tutto questo si manifesta nei discorsi.

Sergej M. Ejzenštejn, “Ottobre” (1928)