Crea sito

Tagstar wars

l’inizio

                  ... che cos'è il mondo? ...
Forse gli esseri umani non potevano vivere
senza trovare spiegazioni ai processi naturali.
Per questo, al tempo in cui la scienza non esisteva,
avevano fatto ricorso ai miti.
(Il mondo di Sofia di Jostein Gaarder)
La Forza come archè.
Prendi una scatola, riempila di tutte le cose
che vuoi e prova a suonarla come un tamburo.
Poi svuotala e prova di nuovo. Noti differenze?
Se sì, quali?
Dall'VIII sec. a.C. ci troviamo di fronte a una svolta:
da un modo di pensare mitologico si passa a un tipo di
ragionamento basato sull'esperienza e la logica.
L'obiettivo dei primi filosofi era quello di trovare
spiegazioni naturali ai processi della natura.

il cavalier errante: la ricerca del senso del mondo

http://scoppetta.blogspot.it/

We love Lily. And history. A quick overview of the life of a typical European knight during the Middle Ages. Clips from “A Knight’s Tale” with the late Heath Ledger.

il primo cavaliere

Nel ciclo arturiano, Lancillotto del Lago (o semplicemente Lancillotto o Lance(l)lotto) è uno dei Cavalieri della Tavola rotonda. Nella maggior parte delle romanze francesi (e nelle opere da esse derivate) Lancillotto viene presentato come il più valoroso e fidato dei cavalieri al servizio di Re Artù. L’illecito e tragico amore tra Lancillotto e Ginevra (regina e moglie di Artù), che rompe l’equilibrio di Camelot (diventando una delle cause della sua caduta), fu uno dei simboli dell’amor cortese medioevale.

Ho letto millanta storie di cavalieri erranti,
di imprese e di vittorie dei giusti sui prepotenti
per starmene ancora chiuso coi miei libri in questa stanza
come un vigliacco ozioso, sordo ad ogni sofferenza.
Nel mondo oggi più di ieri domina l’ingiustizia,
ma di eroici cavalieri non abbiamo più notizia

Giace qui l’hidalgo forte

che i più forti superò,e che pure nella mortela sua vita trionfò.

Fu del mondo, ad ogni tratto,

lo spavento e la paura;fu per lui la gran ventura morir savio e viver matto.

Don Chisciotte –  Francesco Guccini

I Cavalieri Jedi sono i difensori della pace della Repubblica Galattica e sono conosciuti per la loro propria e sola arma: la spada laser, che utilizzano efficacemente grazie alla loro straordinaria conoscenza della Forza. Grazie alle loro eroiche imprese, i Cavalieri Jedi divennero in breve tempo conosciuti e rispettati in tutta la galassia, incutendo timore nei malvagi; erano noti come sapienti, maghi, guerrieri e filosofi: i Cavalieri Jedi erano questo e molto di più.

Riconoscere la vita in ogni germoglio, in ogni tazza di tè, in ogni respiro.


Anche con gli occhi spalancati… non riesco a vedere niente.

il cavaliere oscuro

© 2020 estri & maestri

Theme by Anders NorénUp ↑