Tag: aristotele

aristotele, filosofia e logica

Posted on Marzo 9, 2020 in filosofia

               … il maestro di color che sanno …
                    Dante, canto IV, Inferno
Che cos'è la filosofia?
Adesso che hai studiato il pensiero di un po' di 
filosofi prova a dare una tua risposta. 
La filosofia nasce dallo STUPORE e dalla MERAVIGLIA,
è INUTILE, GRATUITA, è un LUSSO, è OTIUM, DISINTERESSATA,
LIBERA, DIVINA perché ricerca il senso ultimo delle cose.
E’ una materia che non si studia…si vive (cit. studenti 3liceo)
Una lezione di Aristotele ad Alessandro nel film Alexander
Esercizio: Definizioni e Categorie 
 1) Prendete un dizionario di italiano 
    e la lista delle categorie di Aristotele
 2) Riportare nel compito una definizione trovata 
    nel dizionario distinguendo in essa 
    le diverse categorie usate. 
    Le definizioni possono essere modificate 
    e ampliate per poter includere un numero 
    maggiore di categorie.
 3) Esempio: Mammut, mammifero proboscidato (=SOSTANZA), 
    dotato di folta pelliccia lanosa (=QUALITA'), 
    vissuto nell'età paleolitica (=TEMPO), 
    che si trova allo stato fossile (=STARE).
    Con aggiunta: 
    imparentato con gli odierni elefanti (=RELAZIONE), 
    che si ritiene originario dell'Africa del Nord (=LUOGO).
 4) Vince chi riesce a individuare il numero maggiore 
    di categorie nella definizione. 

la filosofia e il filosofare

Posted on Settembre 22, 2019 in filosofia

IL GIARDINO DELL’EDEN

...insomma, qualcosa doveva essere stato creato 
          una prima volta dal nulla...
Forse gli esseri umani non potevano vivere 
senza trovare spiegazioni ai processi naturali. 
Per questo, al tempo in cui la scienza non esisteva, 
avevano fatto ricorso ai miti.
(Il mondo di Sofia di Jostein Gaarder)
  
Il giardino dell’Eden in un dipinto di Hieronymus Bosch
Il Paradiso Perduto in un cortometraggio di Luciano Emmer

MODULO I p.15  La rete del pensiero, Loescher Editore 

L’unica cosa di cui abbiamo bisogno per diventare buoni filosofi è la capacità di stupirci. Aristotele

Dall'VIII sec. a.C. ci troviamo di fronte a una svolta:
da un modo di pensare mitologico si passa a un tipo di 
ragionamento basato sull'esperienza e la logica.
L'obiettivo dei primi filosofi era quello di trovare 
spiegazioni naturali ai processi della natura.