Tag: Annie Leonard

monopoly: lo spirito del tempo

Posted on Settembre 14, 2012 in [email protected]

http://delfallo.blogspot.it/

Dal 1970 al 2010 la povertà su questo pianeta è raddoppiata a causa di questo sistema.. e considerando la situazione attuale – pensi onestamente che vedremo qualcosa che non sia un ulteriore raddoppio.. ulteriore sofferenza e ulteriore fame di massa? Zeitgeist

“Money” from Cabaret

Da Econstories.tv L’economia di Keynes contro quella di Hayek spiegata con un Rap che sta spopolando, con sottotitoli in Italiano.

Zeitgeist: Moving Forward è un web film non profit del 2011 diretto, prodotto e distribuito da Peter Joseph. È il terzo capitolo di Zeitgeist: the Movie e segue cronologicamente a Zeitgeist: Addendum.
Il film è stato pubblicato indipendentemente in modo contemporaneo il 15 gennaio 2011 in 60 nazioni e 30 lingue, con 340 proiezioni in tutto il mondo. È stato definito uno degli eventi indipendenti più grandi della storia del cinema.

Annie Leonard espone in modo diretto ed efficace importanti problematiche all’ordine del giorno, che riguardano l’attuale sistema di produzione delle cose basato sul consumismo più esasperato e le catastrofiche conseguenze che ne derivano a livello planetario.

La storia della crisi economica

The Crash – Il crollo finanziario del 1929 – Documentario di H.C. sul crash di Wally del 1929, avvenuto in 2 giornate distinte. Affresco sull’America degli anni ’20, sui suoi sogni e sulle sue debolezze. Evidenti le analogie e le somiglianze con l’attuale situazione economica globale,figlia di un esasperato ricorso all’indebitamento, alla massiva creazione di moneta,all’insano utilizzo di strumenti derivati. Nell’ultimo video,il consiglio magistrale da seguire in qualunque operazione finanziaria.

La crisi economica mondiale del 1929, Roosevelt e il New Deal

Dibattito tra Michel Foucault e Noam Chomsky sul ruolo delle istituzioni nella gestione del potere politico e sul rapporto tra l’analisi della società odierna e le proposte per il rinnovamento sociale futuro.

This is a Spanish made production (from AmagiFilms) on the Great Recession. Free markets are not to be blamed for the Great Recession. On the contrary, its origins rest upon the deep government and central bank intervention in the economy. Through fraudulent mechanisms, this causes recurrent boom and bust cycles: bad policies create phases of irrational exuberance, which are then followed by economic recessions, a result that every citizen ends up suffering from.
Traduzione italiana

How an Economy Grows and Why It Doesn’t (by Irwin Schiff)