stato e amor di patria

          ... essere libero è niente, divenirlo è cosa celeste...
              JOHANN GOTTLIEB FICHTE
“Libertà che guida il popolo” Eugène Delacroix

INTRO

Che cos'è il diritto dei popoli, l'amor di patria, la nazione? L'itinerario del pensiero politico dei filosofi dei secoli a cavallo del'700 e '800 è articolato e segue le vicende storiche. 
Hegel critica il contrattualismo e il giusnaturalismo, sostenendo che lo Stato non ha origine da un contratto, ma sia uno sviluppo storico dello Spirito. In questo senso è razionale e quindi non si può pretendere di modificarlo: la filosofia deve soltanto riconoscerne la struttura razionale. Come incarnazione dello Spirito di un popolo, lo Stato ha anche una valenza murale, è eticità, cioè realizzazione storica di valori di sentimenti comuni. 
L'individuo dipende quindi dallo Stato, che ne forma la stessa moralità e ne consente la realizzazione vera. Si parla a questo proposito di Stato etico con venature di totalitarismo. Tuttavia Hegel teorizza la divisione dei poteri e sostiene l'origine storica e corale della Costituzione, come espressione dell'autocoscienza di un popolo.
Con Hegel, si tornerà a parlare di Stato, ma di uno Stato che è in sé nazione e patria: esso, infatti, è razionale, espressione dell'etica. A dispetto di quanto affermato nel liberalismo, Hegel attribuisce la formazione dello stato al contesto storico e culturale in cui esso sorge, affermando così, una similitudine con il sentire comune della volontà generale del popolo descritto da Rousseau. Secondo Hegel la forma più alta di Stato è espressa dalla monarchia costituzionale, fondata sulla divisione dei poteri e su una costituzione, la quale dipende dal modo e della formazione dell'autocoscienza e dello spirito immanente specifici di ogni popolo. 

DESCRIZIONE

1

2

3

4

FICHTE

5

HEGEL

ATTIVITA’

Possiamo ancora pronunciare queste parole con orgoglio o ne abbiamo paura?
Ci ricordiamo di fare parte di una nazione solo in occasione di competizioni sportive mondiali e per il resto non sappiamo cosa sia?
Ci piace vedere sventolare il tricolore, in occasione delle feste nazionali, ma non sappiamo che cosa significhi in concreto l'amor di patria?

PER LA PROVA ARGOMENTATIVA:

Sviluppa l'argomento proposto in forma di saggio breve, utilizzando in tutto o in parte i documenti che seguono. Poni attenzione ad argomentare le tesi che presenti, avvalendoti sia dei documenti proposti, sia delle tue conoscenze ed esperienze di studio. Premetti al saggio un titolo coerente e, se vuoi, suddividilo in paragrafi.
Punti da sviluppare: 
1) TITOLO 
2) CONTESTO 
3) FONTI 
4) ARGOMENTAZIONE 
5) PERSONALIZZAZIONE
Tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento il nazionalismo si manifesta con forza in Francia intorno al cosiddetto affaire Dreyfus.

IL TESTO

DEVIAZIONI

LA LIBERTA' E LE LIBERTA': L'IO E IL NOI

La pandemia da Covid-19 ha rappresentato uno shock profondo nelle coscienze di tutti, mettendo in discussione comportamenti usuali e consolidate categorie culturali. In particolare, ha condizionato profondamente la nostra libertà e la visione che ne abbiamo, portandola al centro del dibattito pubblico. La riflessione filosofica può aiutare ad affrontare con rigore un grande tema che ci riguarda tutti, come singoli e come collettività, e a cogliere la complessità delle questioni in gioco. Giancarlo Burghi