amor di patria

          ... essere libero è niente, divenirlo è cosa celeste...
              JOHANN GOTTLIEB FICHTE

Che cos’è il diritto dei popoli, l’amor di patria, la nazione?

“Libertà che guida il popolo” Eugène Delacroix
Possiamo ancora pronunciare queste parole con orgoglio o ne abbiamo paura?
Ci ricordiamo di fare parte di una nazione solo in occasione di competizioni sportive mondiali e per il resto non sappiamo cosa sia?
Ci piace vedere sventolare il tricolore, in occasione delle feste nazionali, ma non sappiamo che cosa significhi in concreto l'amor di patria?

PER LA PROVA ARGOMENTATIVA:

Sviluppa l'argomento proposto in forma di saggio breve, utilizzando in tutto o in parte i documenti che seguono. Poni attenzione ad argomentare le tesi che presenti, avvalendoti sia dei documenti proposti, sia delle tue conoscenze ed esperienze di studio. Premetti al saggio un titolo coerente e, se vuoi, suddividilo in paragrafi.
Punti da sviluppare: 
1) TITOLO 
2) CONTESTO 
3) FONTI 
4) ARGOMENTAZIONE 
5) PERSONALIZZAZIONE

FICHTE

LA FILOSOFIA DELL’IO

Tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento il nazionalismo si manifesta con forza in Francia intorno al cosiddetto affaire Dreyfus.

MOMENTO MUSICALE

Italia Italia che credi nell'esistenza di Dio
Ma non in quella dei controllori del tram
Italia Italia che ti ubriachi alla festa degli alpini
E paonazza in viso inneggi alla libertà

Italia Italia che nessuno sa quando sono morti gli ideali
Forse nel '45, forse nel '84
Italia Italia che per politica pulita e immacolata
Intendi lasciar la scheda in bianco

Italia Italia che ami l'arte classica
E rinneghi il moderno come brutto
Ma che comunque hai appreso la lezione di Fontana
Perché da anni fai tagli dappertutto

Italia Italia che non imparerà mai
A mettere la freccia quando esce dalle rotonde
Italia Italia schiacciata dai tuoi monti
Erosa dai tuoi venti, affogata dalle onde


De André, Dalla, Jannacci sono morti
Ma Gigi lui sta sempre bene
Italia Italia che da tempo i palloncini
Non volano nel cielo, ma stanno nelle nostre vene

Italia davanti alla televisione
Per seguire attentamente la partita di pallone
Che poi il calcio è come l'Africa, non dico faccia schifo
Ma sarebbe certo meglio se non ci fosse il tifo

Italia Italia che sei meno scontata
Di una condanna di Berlusconi
E che i tuoi figli sono così viziati
Che non sognano altro di levarsi dai coglioni

Italia Italia che mi hai dato l'addio all'aeroporto
Con le mani sudate e l'occhio piorno
Italia Italia che chi resta sogna di partire
E chi se ne va sogna di farci ritorno
Pinguini Tattici Nucleari  Italia Italia